Orari
Martedí ore 9.00-12.30 / 16.00-19.00
Giovedí - Venerdí ore 9.00-12.30

Via Valdisavoia n.5
95123 Catania
P. IVA 80008750871
tel. + 39(0)957159151
Fax + 39(0)95312060

facebook twitter

info@agronomict.it
ordinecatania@conaf.it
protocollo.odaf.catania@conafpec.it

mappa

Obbligo assicurativo

Per quanto previsto all’art. 3 del Regolamento n. 1/2013, scaricabile dal sito del CONAF nella sezione “Sportello Assicurativo” sono tenuti ad ottemperare all’obbligo assicurativo:

1. gli iscritti liberi professionisti, titolari o non titolari di partita IVA (in quanto, ad esempio, svolgono esclusivamente prestazioni occasionali), che individualmente o in forma associata, esercitano l’attività professionale;

2. gli iscritti che esercitano l’attività professionale in qualità di soci di società professionali;

3. gli iscritti che esercitano l’attività professionale in qualità di dipendenti dei soggetti di cui ai punti 1 e 2.

Lo stesso articolo del Regolamento prevede che le diverse forme di esercizio dell’attività professionale devono essere dichiarate dall’iscritto nel proprio stato giuridico professionale contenuto nel fascicolo dell’Albo depositato presso il Consiglio dell’Ordine di appartenenza.

Tale dichiarazione è stata rilasciata al momento dell’iscrizione all’Ordine. Ti ricordo che eventuali variazioni del tuo stato giuridico professionale devono essere comunicate all’Ordine entro 60 gg.

Per quanto previsto all’art. 6 del Regolamento CONAF n. 1/2013 le forme assicurative per ottemperare all’obbligo assicurativo previsto dall’art. 5 del DPR del 7 agosto 2012, n. 137 sono le seguenti:

a. adesione ad una polizza assicurativa collettiva;

b. adesione a polizze assicurative sulla base di convenzioni con società assicuratrici;

c. adesione a una polizza assicurativa individuale.

Il regolamento CONAF n. 1/2013 specifica altresì all’art. 4 le caratteristiche d’idoneità della polizza assicurativa.

Questi requisiti sono contenuti nella polizza collettiva ad adesione individuale n. IFL0006723 sottoscritta dal CONAF con la compagnia AIG EUROPE LIMITED – Rappresentanza Generale per l’Italia, in quanto predisposta tenendo conto del suddetto regolamento. Le polizze di altro tipo possono non presentare le caratteristiche d’idoneità di cui all’art. 4 del suddetto regolamento. Come previsto dall’art. 5 tale idoneità deve essere verificata dall’iscritto, che ne è ritenuto personalmente responsabile. Tuttavia, come previsto dalla circolare CONAF n. 44/2013, in ottemperanza all’art. 8 del regolamento di cui sopra, l’iscritto all’Ordine Professionale può adeguare la propria polizza individuale nel periodo di tre anni dall’entrata in vigore dell’obbligo assicurativo (14/08/2013).

Attraverso le tue credenziali SIDAF dovrai comunicare al sistema informatizzato la tua posizione riguardo all’obbligo assicurativo. Dovrai dapprima indicare se sei o meno in possesso di polizza individuale. Nel primo caso dovrai verificare attraverso il check-up polizza l’idoneità della stessa. Invece, nel secondo caso, potrai aderire alla polizza collettiva ad adesione individuale.

Ti ricordo, inoltre, che la polizza collettiva, a differenza di quelle individuali, ha una scadenza unica annuale, che non dipende in alcun modo dalla data in cui l’iscritto decide di aderire. Ne deriva, che l’adesione in prossimità della scadenza annuale della polizza collettiva, pur comportando il pagamento del premio annuale, tuttavia permette la copertura solo per il periodo residuo dell’anno in corso, dopo di che si dovrà provvedere al rinnovo annuale. Per favorire i colleghi che ricadono in questa fattispecie, la circolare CONAF 40/2014 prevede fasce contributive specifiche.

Ti ricordo che la sottoscrizione di una polizza assicurativa professionale è uno degli obblighi collegati all’esercizio della professione, obblighi da cui ogni iscritto non può sottrarsi e che nel caso specifico consente di tutelare sia la clientela sia, soprattutto, il professionista stesso.

Nel caso non avessi ancora provveduto ti invito a farlo quanto prima attraverso l’adesione ad una polizza individuale o ad una polizza sulla base di convenzioni con società assicuratrici o ad una polizza collettiva a regolare la loro posizione e a registrare i dati al SIDAF.